Skip to main content

“THE POWER OF SPORT – Gabriela Andersen-Schiess ricorda lu0027epica maratona del 1984, la prima aperta alle donne. Lu0027atleta svizzera terminò con i crampi e in gravissimo stato di disidratazione, collassando sul traguardo. Ma si impose di non arrendersi, e ricevette grandissimi riconoscimenti per il vero “spirito olimpico” dimostrato.”
source