Skip to main content

“CONFERENCE LEAGUE – Il giocatore classe u002791 è stato trovato positivo al clortalidone in un test effettuato dopo il match contro il Djurgardens del turno precedente. Salamon non è stato però sospeso dal club che è convinto della sua innocenza e farà giocare lu0027ex Sampdoria fin quando non arriverà una squalifica ufficiale. Sarà quindi in campo per lu0027andata dei quarti contro la Fiorentina.”
source