Skip to main content

“AUSTRALIAN OPEN – L’organizzazione del torneo ha infatti reso noto che nell’edizione 2023 i giocatori non saranno tenuti a rendere pubblici i risultati dei test PCR per la positività al Coronavirus. L’umanità, dopo tanto tempo, ha ormai imparato come vivere assieme alla malattia, e anche l’Australian Open se ne é reso conto.”
source