Skip to main content

SERIE A TIM – RECORD E CURIOSITÀ DELL'11ª GIORNATA

By Ottobre 26, 2022Serie A

Si è conclusa l'11ª giornata della Serie A TIM 2022/2023. Queste alcune statistiche e curiosità sui match disputati (dati Opta):

La Juventus ha ottenuto il clean sheets numero 6 in questa Serie A TIM: nessuna squadra ne ha ottenuti di piú (sei anche la Lazio).

L’Empoli non ha mai vinto nelle sei gare giocate di venerdì in Serie A (1N, 5P).

La Salernitana ha segnato nelle ultime cinque partite casalinghe di Serie A TIM, miglior striscia dal suo ritorno nella competizione nella scorsa stagione.

Lo Spezia ha subito sei gol da fuori area in questo campionato, più di ogni altra squadra.

Il Milan ha vinto sette delle ultime otto sfide contro squadre neopromosse in Serie A TIM (1N), con un punteggio complessivo di 20-5 nel parziale.

Brahim Díaz è il terzo giocatore spagnolo riuscito a segnare una doppietta con il Milan in Serie A, dopo Suso (due) e Javi Moreno.

Lautaro Martínez è il primo attaccante dell'Inter capace di segnare e servire un assist nel corso dei primi 15 minuti di una partita di Serie A a partire da Diego Milito, il 19 gennaio 2011 contro il Cesena.

L’Inter ha vinto tre trasferte di fila contro la Fiorentina in Serie A per la seconda volta nella sua storia, la precedente tra il 1977 e il 1980.

Questa è solo la terza volta che l’Udinese segna almeno 20 gol nelle prime 11 partite giocate in un campionato di Serie A, dopo la stagione 1957/58 e la 1997/98.

Ola Aina ha segnato entrambe le sue reti in Serie A TIM contro l’Udinese: oggi e il 10 febbraio 2019 a Torino.

Il Bologna ha mantenuto la porta inviolata per la prima volta in questo campionato: in casa, i rossoblù non collezionavano un clean sheet dalla sfida contro la Sampdoria dell’aprile scorso (2-0 anche in quel caso).

Lewis Ferguson è il secondo scozzese a trovare il gol in Serie A TIM con la maglia del Bologna, dopo Aaron Hickey (cinque in 47 presenze con i rossoblù in massima serie).

Solo una volta nella sua storia in Serie A la Lazio aveva registrato almeno sei clean sheet di fila: sette tra febbraio e marzo 1998 con Sven-Göran Eriksson alla guida.

Alessio Romagnoli ha giocato la 250ª partita in Serie A: è il primo giocatore nato dall’1/1/1995 in poi a tagliare questo traguardo nel massimo campionato.

Il Napoli ha ottenuto 11 successi di fila, considerando tutte le competizioni, per la prima volta dal settembre 1986 con Ottavio Bianchi in panchina.

Victor Osimhen ha raggiunto Obafemi Martins tra i migliori marcatori nigeriani in Serie A TIM con 28 gol, tre in meno di Simy.

Omar Colley è soltanto il settimo giocatore della Sampdoria ad avere segnato in Serie A nel giorno del suo compleanno, il primo da Gastón Ramírez (il 2/12/2019 vs Cagliari).

Dall'inizio del 2021, Emil Audero ha parato quattro dei nove rigori affrontati in Serie A TIM: meno soltanto di Szczesny nel periodo (cinque, ma su 11 affrontati).

Davide Frattesi ha segnato quattro gol in questa Serie A TIM, eguagliando già il suo score dello scorso campionato.

Il Verona è la squadra che ha colpito più legni in questo campionato (otto).

(Foto LaPresse)

source

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti